Don Giorgio, grazie perché…

In allegato Speciale catechisti - Novembre 2020 pubblicato nel settimanale diocesano La Difesa del popolo

Questa pagina è dedicata a don Giorgio per dirgli “grazie” perché, dopo 12 anni all’ufficio per l’annuncio e la catechesi, il Vescovo gli ha chiesto di seguire la pastorale della cultura e dell’università e il centro universitario. Ha chiesto a don Carlo Broccardo di accompagnare il cammino di catechesi in diocesi. Ogni cambiamento è una sfida; ce ne accorgiamo bene in questo tempo anomalo, in cui siamo chiamati a cambiare il nostro modo abituale di accompagnare i ragazzi e gli adulti, adattandoci alla situazione sempre provvisoria.

Se ci saranno novità, ci terremo aggiornati attraverso il sito e i coordinatori vicariali. Ci auguriamo a vicenda di ricordare sempre che Dio «ci offre le forze e la luce di cui abbiamo bisogno per andare avanti. Nel cuore di questo mondo rimane sempre presente il Signore della vita che ci ama tanto. Egli non ci abbandona, non ci lascia soli, perché si è unito definitivamente con la nostra terra, e il suo amore ci conduce sempre a trovare nuove strade. A Lui sia lode!» (Francesco, Laudato sii, 245).

don Carlo Broccardo