So-Stare: il cammino dell’anno

L’Ufficio diocesano per l’Annuncio e la Catechesi sostiene e promuove le attività di annuncio e di catechesi e presta una specifica attenzione alla preparazione dei catechisti, compresi coloro che operano con le persone disabili. In particolare sostiene le proposte di primo/secondo annuncio e di catechesi dei giovani e degli adulti e delinea il cammino dell’Iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi (ICFR).

Collabora con tutti quei soggetti ecclesiali che hanno competenze rilevanti in rapporto al ministero della catechesi, in particolare con l’Ufficio diocesano per la Liturgia, il Servizio diocesano per il Catecumenato, la Caritas, l’Ufficio per la Pastorale della Comunicazione, l’Ufficio per la Pastorale familiare, l’Ufficio di Pastorale giovanile e con gli altri uffici e servizi pastorali diocesani, con le associazioni, gli istituti di insegnamento e ricerca nei quali vengono formati i catechisti.

Mantiene gli opportuni raccordi con l’Ufficio Catechistico Nazionale e con gli analoghi organismi delle Diocesi italiane, in particolare con quelli che appartengono alla Regione Ecclesiastica Triveneto.

Nello svolgimento dei suoi compiti, l’Ufficio diocesano è coadiuvato da più équipe composte da esperti nei singoli ambiti nei quali si svolge la sua azione pastorale e si avvale di un Consiglio diocesano per la catechesi composto dai coordinatori vicariali per la catechesi.